Cognome nome

Data riunione

Mail

Enti/commissioni

Osservazioni

Codice di sicurezza

 

Nuova procedura per la notifica delle presenze alle riunioni

 

L’art. 45 del nostro Regolamento comunale prevede:

 

Art. 45

I membri del Consiglio comunale e delle sue commissioni, delle

delegazioni e delle commissioni municipali, degli enti esterni che non

dovessero prevedere una retribuzione almeno equivalente, ricevono

un’indennità di seduta unica di CHF 30.-- (al netto degli oneri sociali)

indipendente dalla durata della seduta.

 

Per missioni e funzioni straordinarie autorizzate, i membri del

Municipio, ricevono le seguenti indennità (al netto degli oneri sociali):

a) per una giornata CHF 200.--

b) per mezza giornata: CHF 100.--

In via eccezionale il Municipio può concedere queste indennità anche

a membri del Consiglio comunale e delle sue commissioni, delle

delegazioni e commissioni municipali.

 

Per il riconoscimento del diritto all’indennità fanno stato:

- Per i membri di commissioni o delegazioni comunali: le liste delle

presenze tenute e vistate dal Presidente.

- Per funzioni individuali: la lista consegnata periodicamente da

ognuno al Segretario e approvata dal Sindaco.

Il diritto alle indennità per un anno civile decade, se non rivendicato

entro il 28 febbraio dell’anno successivo.

 

Per semplificare e razionalizzare la procedura di notifica vi invitiamo a seguire le seguenti indicazioni:

 

nella parte destra del nostro sito (www.pedemonte.ch) è presente un bottoncino “notifica presenze”. Vi viene richiesto di indicare: nome, cognome, data della riunione, nome dell’ente e indirizzo mail, c’è pure uno spazio per le osservazioni (il sistema invierà una conferma);

 

il termine per le notifiche è la data dell’ultimo Consiglio Comunale (normalmente circa a metà dicembre);

 

notifiche inoltrate oltre il termine saranno versate a carico dell’esercizio successivo;

 

è possibile che sia anche solo una persona ad effettuare la notifica per tutti, l’importante è di indicare il nome dei presenti nello spazio osservazioni;

 

l’importo relativo ai gettoni si potrà ritirare a partire da metà gennaio presso la cancelleria comunale;

 

importi non ritirati entro la fine di giugno saranno devoluti in beneficenza;

 

non saranno più effettuati richiami per inoltro di notifiche e ritiro di importi;

 

Vi ringraziamo per la collaborazione.